HALLOWEEN AL MUSEO Stregati dagli Etruschi

Cerveteri, Museo Nazionale Cerite - Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria meridionale, Comune di Cerveteri

31 ottobre, ore 17.30 2014 - conferenza, visite guidate

HALLOWEEN AL MUSEO Stregati dagli EtruschiL’archeologa Sandra Mazza terrà una conferenza dal titolo Magia e stregoneria, due aspetti affascinanti del mondo classico: leggi, superstizioni, religione.

Il tema della stregoneria e della magia ha subito, attraverso i secoli, molteplici interpretazioni. In questo incontro si cercherà di chiarire le differenze di base tra la magia e la stregoneria, differenze che derivano dagli scopi diametralmente opposti che si prefiggono i due ambiti. In quello della magia rientra l'attività di ricerche sulla natura e sulle possibilità, per il mago, di manipolare gli elementi naturali per entrare spiritualmente in contatto con l'Ente supremo. In passato, questa attività  poteva essere svolta solo da persone generalmente di un livello culturale elevato, che si dedicavano allo studio dell'astronomia, della metafisica e dell'astrologia. La stregoneria, invece, era il campo d'azione di persone generalmente di livello culturale modesto, che acquisivano una certa conoscenza della natura per via empirica e mettevano le loro capacità a disposizione di chi voleva trarre un beneficio materiale, positivo o negativo, in cambio di una remunerazione in danaro o beni materiali.

Le numerosissime iscrizioni rinvenute in tombe o santuari forniscono talvolta interessanti spunti su questo affascinante argomento offrendo inoltre l'opportunità di fare osservazioni di carattere letterario, storico e religioso. In particolare nel mondo classico non era proibita la pratica della stregoneria ma venivano colpite legalmente le conseguenze negative che ne potevano derivare, tanto che diverse volte a Roma vennero eseguite espulsioni di operatori di stregoneria o, addirittura, condanne a morte. Con l'avvento del Cristianesimo cambia radicalmente l'approccio a queste discipline, considerate frutto di un patto con il demonio e quindi condannabili.

Gli appuntamenti della giornata proseguono alle 16,30, alle 18,00 e alle 19,30 con racconti di storie e magie per bambini e con visite guidate al museo, aperto eccezionalmente fino alle 20,30. Per le visite è consigliata la prenotazione.

 

Per info e prenotazioni

PIT 0699552637; 3282925237;  artemideguide@hotmail.com